Cosa è un data center e perchè è così importante

Cosa è un data center e perchè è così importante

6 Luglio 2018 0 Di giada

Un data center è il fulcro tecnologico di un business: è fondamentalmente il luogo in cui sono custodite tutte le apparecchiature necessarie al sistema informativo aziendale. Il data center è detto anche CED – Centro di Elaborazione Dati – in quanto attraverso di esso sono movimentati processi e dati. Le apparecchiature contenute nel CED comprendono server, storage e router.

Le dimensioni sono variabili: può essere un unico armadio rack, una serie di armadi o un intero stabilimento. Tutto è proporzionato, ovviamente, alla quantità di dati mossi e alle necessità della specifica attività. Piccole aziende possono farsi bastare un singolo armadio, ma quando i numeri iniziano a salire, diventa fondamentale un apparato organizzato e complesso che riesca a garantire un funzionamento costante e ottimale.

Funzionamento

Il data center è pensato per assicurare la massima efficienza di sistemi, servizi e dispositivi: questo grazie a infrastrutture duplicate per garantire il funzionamento delle macchine in qualsiasi caso – anche durante guasti o problemi ai singoli elementi.

Un rack è un sistema standard di installazione delle componenti hardware; dunque un armadio rack 19” rappresenta l’apparato fisico che ospita queste stesse componenti. Server, storage, router e switch ma anche sistemi di monitoraggio e controllo: tutto è contenuto negli armadi rack ed organizzato nel modo migliore possibile, in modo da garantire una sola, fondamentale cosa: la continuità del funzionamento. In virtù di ciò, spesso sono installati anche gruppi di continuità che permettono il funzionamento degli elementi anche in caso di interruzione di corrente elettrica.

Data center virtuali

Da qualche anno a questa parte, si sta sempre più diffondendo un utilizzo di data center virtuali che ottimizzano l’uso delle risorse hardware. Questo permette di agire rapidamente anche da remoto. Sono i cosiddetti Cloud Data Center, che permettono di risparmiare notevolmente sui costi di acquisto e di manutenzione del data center: infatti, il cloud permette un controllo mensile dei consumi; questo ti permetterà di spegnere le macchine senza preoccuparsi dello smaltimento e di altri costi correlati all’hardware.